Con la scusa di sfruttare un vecchio regalo (una roba che ha a che fare con questo),

IMG_2719

abbiamo trascorso la prima domenica di settembre in una zona della Lombardia che non conosco molto bene, ma che mi ha lasciato una bella sensazione: le campagne e le colline intorno a Lecco e al suo ramo del lago. In particolare, vorrei postare alcune foto di Brivio, un piccolo paese nel quale abbiamo trascorso un’oretta prima di andare a pranzare in un posto veramente orrendo e prima di fare un bel giro per Lecco. 

IMG_2723

IMG_2724

IMG_2725

IMG_2730

IMG_2734

Il Paese di Brivio in sé per sé, o almeno la parte che abbiamo “visitato” (è stata più che altro una passeggiata senza meta), è molto carino e abbastanza ben tenuto. Di domenica, poco prima di pranzo, era molto silenzioso e tranquillo: alcuni uscivano dall’imponente chiesa (che però non ho potuto visitare all’interno perché le porte sono state subito chiuse), altri invece si affaccendavano in cucina, e si sentivano i tipici rumori di pentole e mestoli provenire dalle finestre ancora aperte fin giù in strada. Era una domenica calma, assolata, senza neanche una minuscola nuvola in quel cielo di un azzurro infinito. Abbiamo passeggiato, abbiamo provato a salire sulla torre del Castello, ma l’accesso era chiuso; il castello, adibito ormai ad abitazione privata,  si perde un po’ nei meandri delle strade e delle abitazioni addossate alle sue mura, ma pare comunque una costruzione molto bella.

IMG_2738

IMG_2757

Allora abbiamo visto la casa di nascita di Cesare Cantù, storico e politico che qui ebbe i natali; abbiamo ammirato qualche villa e il torrione del castello dall’esterno e, soprattutto, abbiamo fatto una bella passeggiata sul lungofiume. L’Adda, infatti, passa proprio di qui e regala a questo paese una bellissima atmosfera: un bel ponte ad archi che fa da sfondo alle barchette allineate lungo l’argine, alle paperelle che nuotano senza essere disturbate (e fanno robe simili a derapate, tipo dei freni a mano con le piume, sono strane), alle canoe che sfrecciano silenziose sull’acqua. Un luogo davvero molto semplice e carino, dove non avrei trascorso più tempo di quello che ci ho effettivamente speso, ma che mi ha fatto piacere visitare, anche solo come intermezzo pre-pranzo.

IMG_2742

IMG_2746

IMG_2749

IMG_2753

IMG_2752

IMG_2750

IMG_2755

IMG_2759

IMG_2760

IMG_2761

#lItaliaèbella!! 🙂

IMG_2740